Porcini pochi (per ora), tantissimi gli “altri” funghi: stagione micologica in crescendo

Pochi e timidi porcini iniziano a farsi vedere nei boschi, circondati da una crescita veramente straordinaria di altri funghi:“gallinelle, trombette dei morti, steccherini dorati”, hanno attirato l’attenzione dei tanti cercatori e appassionati. In attesa di un crescendo della stagione del “re del bosco”, il fungo porcino IGP.
Attenzione, anche per la situazione che si è venuta a verificare, che invoglia a raccogliere funghi diversi dai porcini, ai funghi velenosi: nel dubbio, meglio non consumarli, facendo sempre riferimento, nel dubbio, agli ispettorati micologici della AUSL.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Continua a leggere